Negli Stati Uniti, molte aziende partecipano ai Pride e sventolano la bandiera arcobaleno.

Ma alcune di queste stesse aziende – come AT&T, UPS e Comcast – danno anche molti soldi a politici anti-LGBT+! La loro partecipazione ai Pride è solo una strategia di marketing, mentre lavorano dietro le quinte per aiutare a ridurre i nostri diritti?

Chiedi a queste aziende di smettere di sostenere i politici anti-LGBT+ e di dimostrare che credono veramente nell’uguaglianza.

https://action.allout.org/en/a/stop-pinkwashing

This post is also available in: enEnglish (Inglese)