Pride …

Quello che siamo

La comunità LGBT non è sempre d’accordo con le sfilate dei Gay Pride. Alcuni di noi li giudicano eccessivi. E’ indubbio che i Gay Pride siano stati, e siano ancora adesso, uno strumento fondamentale di testimonianza.
La nostra visibilità è occasione di stimolo alle menti altrui. Con questa convinzione abbiamo creato questo progetto partendo proprio da una community che crede nel valore della testimonianza e nel valore dell’integrazione. Integrazione che è  un rispettoso incontro di differenze e mai un adeguarsi alla maggioranza.

Booking.com
Ungheria Norma anti trans

Ungheria Norma anti trans

Ungheria, attacco ai diritti LGBTQ+ Il parlamento ungherese ha votato per porre fine al riconoscimento legale delle persone trans, approvando un disegno di legge secondo cui gli attivisti per i diritti umani spingono il paese "indietro verso i secoli bui". La legge è...

Gay Pride New York 2019

Gay Pride New York 2019

Tutta la nostra comunità guarda al Gay Pride di New York con molto interesse.Come prima cosa è il 50° anniversario dalla protesta di Stonewall. Siamo molto fortunati, a volte non ce ne rendiamo conto, rispetto a chi 50 anni fa doveva lottare contro l'intero sistema....

… & More

Quello che facciamo

C’è una cosa che interagisce con gli altri più della visibilità. Quel qualcosa sono le nostre azioni. Il nostro agire rappresenta per noi il MORE complementare al PRIDE.
Questa community LGBT +vuole raccogliere utenti che condividano la nostra visione: fare di questa piattaforma un veicolo per influenzare il mercato, e quindi la società civile, ad un cultura integrativa del mondo LGBT.

6 mesi dopo

6 mesi dopo

Pride & More  6 mesi dopo l'idea!   La nostra Startup sta finendo di prendere forma. In questo periodo abbiamo cercato di strutturare il progetto iniziale. In questi primi sei mesi alcune cose sono state fatte: - Pagina FB, con oltre 14.000 followers - Web...

Google- LGBT inclusiva

Google- LGBT inclusiva

Google Quale potrebbe essere la prima azienda gay friendly del nostro elenco? Facendo qualche ricerca al computer ecco la prima sorpresa: Le aziende LGBT inclusive non sono poche! Buono! Un nome risaltava ad ogni ricerca, era in ogni ricerca, era lo strumento di ogni...

This post is also available in: English (Inglese)